EROI DI SILOS – DIPA

Sin dalla fondazione nel 2014, in SILOS abbiamo avuto dei player SPECIALI che si sono distinti per l’impegno, la passione e il cuore che hanno messo nel gestire la community ed affrontare numerose difficoltà quotidiane.

Raccontare quanto tempo ha dedicato a SILOS, non rende onore a quello che effettivamente una persona come DIPA ha fatto per tutti noi: il suo maturo equilibrio, il suo modo di agire deciso, la sua proverbiale e distaccata imparzialità, hanno per anni sostenuto la community in momenti anche molto difficili.

Dipa ci manda un messaggio per raccontarci “la sua versione della storia“, ma chi lo ha conosciuto sa che con le parole non si riesce a definire una bella persona, un amico e per molti un fratello maggiore. Con la speranza che un giorno possa tornare a divertirsi con noi, vi lascio alle sue parole…

Un abbraccio da tutti noi, caro Dipa!

 

Ciao Mondo di Silos.

Già da queste parole mi vengono in mente tantissimi ricordi legati ad esso.

Però fatemi presentare, per quelli che non mi conoscessero, il mio nickname è Dipa e ho iniziato la mia avventura qui in SILOS nel 2015, precisamente nel mio tanto amato SILOS #4.

In questo SILOS ho conosciuto persone fantastiche, a partire dai primi che hanno supportato il mio percorso tra le strade della carriera di Comando. Ovviamente parlo di Termosifone e di Destroyer che allora portavano avanti il clan (se leggete vi voglio bene)!

Subito dopo conobbi quel ragazzaccio di Jo che mi sponsorizzò per la carica di S1 (insieme a PAM, cosa che per me è ancora un onore) e con cui ebbi tante storie fatte di peripezie per tenere su un clan che stava cedendo esposto alle intemperie e all’inattività.

Nel 2016 però decisi di abbandonare SILOS per impegni reali e mancanza di tempo. Ritornai nel 2017 in SILOS #9 dove incontrai una delle persone più mature e orgogliose di essere un SILOS:
il suo capo, il mitico Fgfg. A volte duro, testardo, ma con un grande cuore!

In questo SILOS feci l’incontro (per me inaspettato) di uno dei più grandi (non prendertela, ricordati bene 🙂 ) sabotatori e ricostruttori (con amore) di SILOS, sì proprio lui Cifajr che in quel periodo usava un altro profilo nel clan. Io ero tornato da troppo poco tempo e non sapevo tutto ciò che era successo durante la mia assenza.

Lui mi diede la spinta per pensare a qualcosa per migliorare la situazione, in quel momento SILOS era diverso, PAM non c’era più, i clan erano per la maggior parte staccati e la luce in fondo al tunnel non era più visibile da tempo…

Dopo tanti discorsi che feci con lui su come si poteva cambiare la situazione, decisi sotto consiglio di parlare con Kikka, che in quel momento era nel Consiglio di Silos. Ovviamente quando iniziai a capire ciò che era successo e chi era davvero Cifajr dovetti ripensare a tutto ciò che era successo fino a quel momento.

Ciò che penso su di lui l’interessato lo sa, quindi non mi dilungherò ancora su questo argomento.

Andiamo avanti però: dopo un po’ di tempo feci il mio training S2 grazie a ReneMessiX (<3) e passai quasi subito dopo nel Consiglio per dare una mano nella gestione dei vari SILOS.

Questo è stato per me uno dei periodi migliori e peggiori allo stesso tempo. Ho coltivato molte amicizie (vorrei nominarvi tutti ma la mia memoria è davvero corta) e ho fatto imbestialire tanti altri (Silver e Kikka lov u)! Tutto sommato però mi sono divertito, oltre agli scleri ho capito quanto SILOS fosse davvero una famiglia, qualcosa per cui tenere davvero nel virtuale, che a volte si trasforma in reale.

Nel mio percorso ho cercato di attuare tante riforme ed eventi per cercare di portare in alto il nome di SILOS, scordandomi però il vero significato di stare qui dentro e che PAM ha riassunto bene nella seconda legge di SILOS: “Noi siamo insieme unico”. Non importa il gioco, ma le persone che giocano insieme!

La mia strada è quella di SILOS sono ormai divise, ma non per questo significa che io non pensi a voi, ogni tanto ritorno sul sito a riguardarmi i vecchi post o i messaggi in chat che per me rappresentano un bellissimo ricordo.

Tutto questo non sparirà con Clash of clans o qualsiasi altro gioco, perché la famiglia che si è creata resterà così per sempre.

Con questo finisco qui il mio raccontone, sperando di aver fatto venire qualche feels ai vecchiacci e qualche sussulto ai nuovi che si affacciano adesso a SILOS.

SEMPER!

Il vostro caro Dipas.

2 thoughts on “EROI DI SILOS – DIPA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.